News

3 Dicembre 2020

Approvato il DCPCM per il periodo natalizio: i DIVIETI e le REGOLE.

Condividi

Il Consiglio dei Ministri nella notte  ha approvato  un decreto legge per estendere fino a un massimo di 50 giorni le misure del Dpcm, che entrando in vigore il 4 non potrebbe andare oltre il 3 gennaio, considerato che i Dpcm hanno validità di un mese.

Ma soprattutto si è scelto di adottare un provvedimento di rango superiore, come il decreto legge per limitare lo spostamento tra Regioni. Dal 21 dicembre al 6 gennaio non ci si potrà più spostare infatti neppure tra regioni gialle. Spostamenti vietati anche tra comuni nelle giornate del 25 e del 26 dicembre 2020 e del 1° gennaio 2021. Il decreto («Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus Covid-19») è stato subito pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 299 del 2 dicembre 2020 con il numero 158.

Saranno permesse deroghe per ritornare ai luoghi di residenza e/o di domicilio ad eccezione delle seconde case che si trovano in altra Regione. Restano le eccezioni per motivi di necessità, lavoro o salute.  Inoltre, con i Dpcm, nel periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio, si potranno adottare misure restrittive per tutto il territorio nazionale indipendentemente dalle fasce di rischio caratterizzate dai diversi colori.

Nelle schede ALI la sintesi dei divieti e delle regole da rispettare per il periodo natalizio:

Schede ALI DL_COVID_2dic 

Decreto-Legge 2 Dicembre 2020 n.158


Condividi
Approvato il DCPCM per il periodo natalizio: i DIVIETI e le REGOLE.

Ultimi articoli

News 2 Settembre 2022

RIORGANIZZAZIONE DEL FORUM DEI GIOVANI.

CondividiTutti i giovani di Villamaina di età compresa tra i 16 ed i 34 anni sono invitati a partecipare alla riunione per la riorganizzazione del forum dei giovani che si terrà il giorno 6 settembre alle ore 18.

torna all'inizio del contenuto